manutenzione motore brose


manutenzione motore brose

 

 

I motori Brose sono molto affidabili e quasi privi di manutenzione, quasi … vediamo la manutenzione del motore Brose.

Per prima cosa meglio lasciar fare la manutenzione ad un meccanico esperto su questi motori, altrimenti è facile fare danni.

Le cose da controllare e lubrificare sono poche, ma basta fare qualche errore e compromettere la durata del motore.

Va controllata la cinghia dentata che trasferisce il movimento dal motore al pedale, non deve essere usurata, ne presentare crepe, ogni due anni sarebbe meglio sostituirla, anche se in buone condizioni.

Una volta aperto il motore vanno controllati i vari cuscinetti, tra l’altro sigillati, e se il caso sostituirli.

Altro elemento da controllare è il treno di ingranaggi che collega il motore alla cinghia dentata in gomma.

Anche in questo caso va controllato il corretto funzionamento della cascata di ingranaggi e lubrificato il tutto.

Altra accortezza è ripulire gli avvolgimenti del motore elettrico, che non ha bisogno di manutenzione, ma una pulita approfondita è d’obbligo ed un controllo generale alle guarnizioni dei carter e di tutti i cuscinetti.

Tutte queste operazioni è bene farle al massimo ogni due anni, o ogni anno se si fa un uso intenso e gravoso della bici.

 

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Tags: bicicletta a pedalata assistita migliore, migliore ebike enduro , comparativa ebike, brose

Stampa Email