EBike KTM Macina Mezzo Di2 pareri difetti e problemi


EBike KTM Macina Mezzo Di2 pareri difetti e problemi

La EBike KTM Macina Mezzo è l’unica proposta road ebike di Ktm, vediamone insieme i suoi difetti...

Il telaio ebike KTM Macina Mezzo è in fibra di carbonio, con motore e batteria Fazua integrati e gruppo Shimano Ultegra Di2. Le ruote sono DT Swiss e la sella Fi’zi:k. Fin qui possiamo anche dire che è una buona bici, anche in considerazione di un prezzo di 5300 Euro, elevato, ma non eccessivo.

Però la bici pesa pur sempre quasi 14Kg reali e senza l’aiuto del motore elettrico si fa molta fatica anche in pianura, figuriamoci in salita. L’autonomia del motore è buona per un uso prettamente amatoriale (andare a prendere il giornale e poco più ...) ma se si vuole intraprendere un lungo giro iniziano dei seri problemi di autonomia della batteria che a stento supera i 100 km (con un utilizzo estremamente parsimonioso altrimenti vi abbandona già dopo i 50km ..). Ovviamente altro problema è il fatto che il motore si disattiva a 25km/h, un bel limite per una bici da corsa e non è il caso di modificare nulla perchè oramai tutte le forze di Polizia sono ben istruite ed una denuncia oltre alla confisca del mezzo e un verbale da oltre 1000 Euro non ve lo toglie nessuno se provate a trasformare una bici elettrica in un motorino elettrico ...

Ulteriore problema è l’assistenza di KTM non così capillare come nelle moto, se avete un bravo e fornito rivenditore vicino ok, altrimenti è meglio lasciare perdere. Non vi aspettate comunque che vi ringrazino perchè avete comprato una loro bici... Alla fine c’è di meglio allo stesso prezzo e senza tanti problemi e paranoie  ...

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Tags: ktm, ktm2019

Stampa Email